Si può narrare la violenza subita, vista, vissuta?
Qual è l’atteggiamento eticamente corretto di accoglienza, ascolto e azione di un operatore sanitario (medico, infermiere, psicologo) di fronte a una persona vittima di una qualsiasi forma di violenza?

Ne parleremo con la Prof.ssa Annamaria Fantauzzi, docente di Antropologia Medica e Culturale, Semiotica della Cultura e Diversity Management all’Università di Torino e autrice del volume.

Il libro è accreditato ECM:  SCOPRI DI PIU’

 

LUNEDI’ 5 SETTEMBRE 2022, DALLE 18.00 ALLE 19.00

NARRARE LA VIOLENZA. CULTURA, CURA E CLINICA

Incontro con l’autrice Annamaria Fantauzzi

La partecipazione è gratuita previa iscrizione.

ISCRIVITI

Per chi seguirà il webinar in diretta, è previsto attestato di partecipazione.