L’attuale dibattito sull’unità relazionale della psicoterapia si muove su un terreno articolato e ricco di spunti di riflessione. Mette in risalto la sua rivoluzione concettuale nel migliorare la condizione di chi sta male e la convivenza nella comunità sociale.
Cos’è oggi la psicoterapia e in quale quadro si muove?
Come attivare le risorse della persona sofferente e di chi gli sta intorno, in quanto modo di stare con se stessi e con gli altri? 

Sono domande che ci portano a considerare il continuo dialogo fra processi psicodinamici e matrice ecologica e contestuale. Dialogo inteso come valore per migliorare l’assistenza verso chi sta male, favorire processi di autoguarigione e di convivenza sociale, trasmettere una cultura democratica e di pace che crede nell’essere umano e nelle sue potenzialità per star bene e fare star bene.

 

Martedì 28 giugno, alle 18.30, avremo il piacere di ospitare il Prof. Cancrini, il Prof. Bruni, la Prof.ssa Di Caro e il Prof. Pelli, esperti psicoterapeuti di fama internazionale e autori del libro “Individuo, coppie e famiglie – L’unità relazionale della psicoterapia”.

Il libro è accreditato ECM: SCOPRI DI PIU’

 

MARTEDI’ 28 GIUGNO 2022, DALLE 18,30 ALLE 19,30

INDIVIDUI, COPPIE E FAMIGLIE – L’UNITÀ RELAZIONALE DELLA PSICOTERAPIA

Incontro con gli autori Prof. Francesco Bruni, Prof. Luigi Cancrini, Prof.ssa Sonia Di Caro e Prof. Massimo Pelli

La partecipazione è gratuita previa iscrizione.

ISCRIVITI

Per chi seguirà il webinar in diretta, è previsto attestato di partecipazione.