Sempre più pazienti intraprendono un percorso terapeutico per i sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) e le conseguenti limitazioni. Questo comporta una profonda sofferenza soggettiva e compromette la qualità di vita della persona e dei suoi cari. Fortunatamente, le conoscenze sempre più approfondite e dettagliate sul disturbo e lo sviluppo di procedure di trattamento altamente specifiche consentono oggigiorno di intervenire efficacemente anche su casi complessi e atipici.

Come si riconosce il DOC?
Quali sottotipi esistono?
Come si conduce l’assessment?
Quali strategie comportamentali e cognitive si possono utilizzare nel trattamento?

LA TERAPIA COGNITIVO-COMPORTAMENTALE DEL DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO

Incontro con i curatori Gabriele Melli, psicologo-psicoterapeuta, Direttore IPSICO Firenze, Segretario CBT-Italia e Presidente Associazione Italiana Disturbo Ossessivo-Compulsivo (AIDOC), e Claudia Carraresi, psicologa-psicoterapeuta e membro del direttivo dell’AIDOC.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione

ACCEDI ALLA REGISTRAZIONE

Per tutti coloro che parteciperanno alla diretta è previsto un attestato di partecipazione.