Avv. Caterina Biafora
  • Professione: Avvocato
  • Di cosa si occupa:

    Avvocato presso “Studio Legale Biafora”, iscritta all’Albo degli Avvocati del Foro di Torino dal 2002. Iscritta nell’Albo Speciale degli Avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori

    E’ stata iscritta nell'elenco dei Difensori d'ufficio del Tribunale dei Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta

    Iscritta nell'albo dei Consulenti e collaboratori Esterni (profilo professionale: docente) della SAA School of Management soggetta a direzione e coordinamento dell’Università degli studi di Torino (saa.campusnet.unito.it)

    Iscritta nell'elenco dei Difensori d'ufficio del Tribunale Ordinario di Torino

    Iscritta nell'elenco dei Difensori per la tutela delle donne vittime di violenza e maltrattamenti previsto dalla Legge Regionale n. 11/2008

    Iscritta nell’Elenco degli Avvocati per il Patrocinio e Spese dello Stato anche per le cause in materia di famiglia, di diritto minorile e di colpe mediche

    Esperta in materia di tutela delle parti civili, diritto penale del lavoro, diritto dei consumatori, reati contro la Pubblica Amministrazione, penale dell’impresa, responsabilità medica, diritto penale di famiglia e minorile, violenza e maltrattamenti sulle donne, stalking, mobbing, straining, cyberbullismo e penale carcerario.

    Ha seguito personalmente molti processi da quello sulle valvole cardiache brasiliane Tri Tecnologies, sulla ThyssenKrupp, su Eternit, su Tossik park, sulle “tangenti” relative all’aggiudicazione di gare per la manutenzione degli impianti elettrici dell’Ospedale Molinette di Torino, al procés de la catastrophe de Tunnel du Mont Blanc avanti la Cour d’Appel de Chambery.

    Svolge da anni attività giudiziale e stragiudiziale a favore dell’Unione Nazionale Consumatori -Comitato Regionale del Piemonte- e attività di docenza su vari corsi diretti ai Direttori di Comunità Socio Sanitaria, agli Psicologi, agli Assistenti Sociali, e ad altri Operatori Sociali.

    Ha patrocinato diversi ordini ed associazioni professionali (Ordine degli Architetti di Torino e Ordine degli Psicologi di Torino)

    Ha reso consulenza giuridica per l’attività parlamentare di un onorevole in tema di concussione, corruzione ed altri reati, intercettazioni, responsabilità civile dei magistrati e falso in bilancio

    Ha contribuito alla realizzazione del testo di Simulazione in Medicina Legale Diritto-Psichiatria-Assicurazioni, Edizione Minerva Medica, Torino, 2009, della monografia su La responsabilità degli osteopati (con cenni ad altre medicine cd “non convenzionali”), Torino, 2012, pubblicata sul sito del Registro degli Osteopati d’Italia (novembre 2011), e del libro su Donne Criminali - Aspetti giuridici, antropologici, medico-legali, criminologici, psicologici e psichiatrico-forensi, in particolare in tema di Straining e di Mobbing della donna sull’uomo (Maggioli luglio 2015) e del libro su La nuova disciplina delle misure cautelari personali dopo la L. 16 aprile 2015, n. 47 (Parte II -Esperti e giuristi a confronto- Collana Gli espressi del diritto - Maggioli luglio 2015).

    Di recente ha collaborato per la redazione del libro su La consulenza psicologica e psichiatrica in ambito civile, in particolare (parte III Lo psicologo, lo psichiatra forense nell’accertamento del danno psichico, esistenziale e morale) in tema di danno parentale (Maggioli marzo 2017) e del libro su Contraddittorio preventivo e accertamento con adesione: riferimenti normativi & tecniche di difesa ed in particolare sul tema –Il contraddittorio nel procedimento tributario- per la Casa Editrice Ad Maiora (prossima pubblicazione)