MASTER E CORSI DI FORMAZIONE

ALTA FORMAZIONE IN PSICOLOGIA DELL’EMERGENZA – PREVENZIONE, SOCCORSO E RISANAMENTO

Tipo di Evento: Master On Live
Sede: Milano
Piattaforma: Zoom
Quando: Dal 26 Settembre 2020
Crediti: 78 ECM
Durata: 84 Ore
Prezzo: € 1.400,00 € 1.260,00

Formato OnliVe- Scegli tu

Abbiamo deciso di raddoppiare le possibilità di seguire i nostri percorsi!

Con il formato OnLiVe puoi decidere, in totale libertà, come preferisci seguire le lezioni.

Potrai scegliere di frequentarle in presenza, nelle nostre aule di Milano, vivendo così un’esperienza più tradizionale, oppure potrai scegliere di seguirle su piattaforma interattiva online, in diretta, ovunque tu sia.

Se durante le lezioni dovessi avere la necessità di cambiare la tua modalità di frequentazione, potrai farlo gratuitamente comunicandolo nei tempi stabiliti alla nostra segreteria.

OnLiVe: non è mai stato così semplice scegliere!

In caso di disposizioni di legge che non permetteranno lo svolgersi delle attività in aula, le lezioni si terranno per tutti online.

Destinatari

Il Corso è rivolto a PsicologiPsicoterapeuti laureati e laureandi, Psichiatri e Neuropsichiatri, provenienti da qualsiasi università italiana o straniera equipollente.

Struttura del Programma

Il corso ha una durata di 84 ore organizzate su 6 week-end. Il percorso didattico e formativo del corso prevede lezioni frontali finalizzate alla presentazione delle diverse aree tematiche e dei modelli teorici che sostengono gli interventi operativi. Ad esse seguono presentazioni, narrazioni e discussioni di esperienze operative, atte ad illustrare le metodologie operative più accreditate e la loro trasferibilità in diversi contesti. In ogni modulo sono inoltre previste discussioni di casi, nonché la pratica della tecnica in gruppo e a coppie.

Il corso è un percorso di alta formazione, della durata annuale, che prenderà avvio a Settembre 2020 e terminerà a Febbraio 2021. L’articolazione della didattica nella formula week-end (un incontro al mese) è stata concepita per permettere la partecipazione anche a candidati già impegnati nel mondo del lavoro e un facile spostamento a chi è residente fuori regione. Le lezioni si svolgono dalle 9.30 alle 17.30.

26 settembre 2020, 09,30 – 17,30 Emergenza come condizione psichica; Ruoli e ambiti per gli interventi di psicologia dell’emergenza
27 settembre 2020, 09,30 – 13,00 Formazione psicologica dei soccorritori
27 settembre 2020, 14,00 – 17,30
 Emergenze come condizione organizzativa; Organizzazioni per interventi in emergenza

17 ottobre 2020, 09,30 – 17,30 Pronto intervento psicologico: Squadre SPES e Supporto on line
18 ottobre 2020, 09,30 – 13,00 Primo soccorso psicologico
18 ottobre 2020, 14,00 – 17,30 Emergenze sanitarie e migratorie

14 novembre 2020, 09,30 – 17,30 Modelli psicotraumatologici Integrati
15 novembre 2020, 09,30 – 17,30 Traumi fisici e psichici

12 dicembre 2020, 09,30 – 17,30 Incidenti sul lavoro: formazione e prevenzione
13 dicembre 2020, 09,30 – 17,30 Gestione dei media in emergenza

16 gennaio 2021, 09,30 – 13,00 Assessment dell’impatto degli eventi emergenziali
16 gennaio 2021, 14,00 – 17,30 Lavoro di rete e salute mentale post emergenza
17 gennaio 2021, 09,30 – 13,00 Gestione dei centri di accoglienza
17 gennaio 2021, 14,00 – 17,30 Interventi psicosociali e di Comunità post emergenza

13 febbraio 2021, 09,30 – 17,30 Lutto e mutuo aiuto
14 febbraio 2021, 09,30 – 17,30 La comunicazione di bad news

 

Obiettivi Formativi

La presenza di numerosi docenti con esperienza operativa pluriennale rappresenta un valore aggiunto e che fa di questo Corso di  una proposta di formazione altamente professionalizzante.
La risonanza mediatica e l’interesse che suscitano incidentidisastri e catastrofi rendono facilmente evidente quanto la mente umana sia motivata a comprendere, controllare ed evitare gli eventi improvvisi e sconvolgenti. Essi tuttavia si ripetono senza sosta, sollevando ogni volta emozioni intense e azioni convulse e lasciando tracce traumatiche indelebili.
E’ diventato sempre più chiaro negli ultimi vent’anni, anche al grande pubblico, che la psicologia gioca in questi contesti un ruolo fondamentale e che un suo attento studio permette di mettere in campo interventi altamente professionali e di vitale importanza.
La psicologia dell’emergenza dunque, ha sviluppato negli ultimi vent’anni conoscenze e procedure operative che hanno dato significativa visibilità agli interventi più utili.
Ma operare per la protezione della vita e della salute mentale in emergenza non significa solo essere in grado di giungere, rimanere ed operare professionalmente in setting precari e inusuali per gli psicologi, significa innanzitutto capire che esiste un continuum strutturale tra ciò che la mente umana fa prima, durante e dopo le emergenze più gravi.

Per questo il corso mira a preparare professionisti completi. Persone capaci di formare i singoli, le famiglie, i gruppi e le comunità a percepire, prevedere e prevenire i pericoli, prima che questi si presentino. Persone capaci di richiamare alla memoria gli apprendimenti nei momenti più confusi e convulsi, gestendo emozioni e operando per la salute propria e altrui. Persone capaci poi di trasformare eventi potenzialmente traumatici in memorie costruttive e occasioni di sviluppo e salute mentale.

Prevenzionesoccorso e risanamento sono dunque le tre aree di attività professionale, intimamente connesse, che saranno attraversate in questo corso.

Vi è poi un secondo asse che delimita il campo di azione della psicologia dell’emergenza. E’ quello relativo alla complessità e vastità degli eventi. Incidenti singoli, incidenti collettivi e catastrofi costituiscono tre grandi gradini, lungo un continuum che richiede competenze psicologiche differenziate.   Saper accompagnare il dolore che pervade le famiglie di tutti coloro che cadono ogni giorno sulle strade e nei luoghi di lavoro prepara non poco ad affrontare il lutto di una comunità colpita occasionalmente da un terremoto o da un attentato. Nello stesso tempo, saper distinguere i diversi livelli di complessità costituisce la cifra della specializzazione di chi possiede tecniche e metodologie adeguate a ciascun contesto.

Sede del Corso

Il master si svolgerà presso la sede di Spazio IRIS, sita in Via Giulio Tarra, 5 a Milano (100mt dalla Staz. Centrale)

MM2/MM3 STAZIONE CENTRALE DI MILANO

  • Fruibilità da qualiasi dispositivo fisso o mobile (pc, mac, tablet e smartphone)
  • Tutela della privacy e della riservatezza di ogni partecipante
  • Accesso con qualsiasi browser (internet explorer, safari, crome,…) senza scaricare programmi o inserire password
  • Possibilità di lavorare in sottogruppi
  • Condivisione dei materiali didattici
  • Interazione audio e video con relatore e altri partecipanti
  • Rispetto dei tempi di apprendimento

ECM e Sbocchi Professionali

Spazio IRIS è società scientifica e provider per l’accreditamento di eventi ECM nazionali per tutte le figure sanitarie con numero di registrazione 4995. Per il Corso sono stati riconosciuti 78 crediti ECM (50 nel 2020 e 28 nel 2021) a favore delle professioni interessate. L’ultimo giorno si terrà il questionario ECM.

A tutti coloro che avranno frequentato almeno l’80% del master verrà rilasciato un attestato di partecipazione “Psicologo delle emergenze.

Docenti

Fabio Sbattella

Fabio Sbattella

Psicologo, Psicoterapeuta

Professore Università Cattolica Milano

Margherita Branca

Margherita Branca

Psicologo, Psicoterapeuta

Squadra Psicosociale per le Emergenze – Milano

Antonio Zuliani

Antonio Zuliani

Psicologo, Psicoterapeuta

Studio Zuliani – Vicenza

Emanuele Sirolli

Emanuele Sirolli

Psicologo, Psicoterapeuta

Psicologo delle emergenze

Luigi Fasani

Luigi Fasani

Cav. Istruttore Tecnico

Protezione Civile

Alfredo Mela

Alfredo Mela

Sociologo Urbano

Professore Università Politecnico Torino

Vittoria Ardino

Vittoria Ardino

Psicologa, Psicoterapeuta

Direttivo della European Society for Traumatic Stress Studies

Riccardo Biella

Riccardo Biella

Psicologo, Psicoterapeuta

Specializzato in psicotraumatologia

Patrick Trancu

Patrick Trancu

Sociologo

Esperto in gestione e comunicazione di crisi

Enrico Cazzaniga

Enrico Cazzaniga

Psicologo, Psicoterapeuta

CMTF – Esperto di Lutto

Pierluigi Policastro

Pierluigi Policastro

Psicologo, Psicoterapeuta

Responsabile Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta

Mariateresa Frenoglio

Mariateresa Frenoglio

Psicologo, Psicoterapeuta

Psicologi per i Popoli

Giuseppe Scurci

Giuseppe Scurci

Psicologo, Psicoterapeuta

PSY PLUS ONLUS

Modalità di Iscrizione

Accedere alla piattaforma sul sito www.spazioiris.it
Compilare il profilo e il modulo d’iscrizione
Pagare la quota d’iscrizione pari a 100,00 €, tramite bonifico o paypal.

È possibile iscriversi entro e non oltre il 19 settembre 2020.
Per ricevere la conferma di iscrizione è necessario effettuare il pagamento della quota d’iscrizione.
Posti limitati

MAILformazione@spazioiris.it
TEL – 02.94.38.28.21
WhatsApp – 392.96.00.97.0

Costi

Il costo del master è di 1.400,00 euro ed è comprensivo di quota d’iscrizione e d’IVA.

La prenotazione è confermata al pagamento della quota d’iscrizione di 100,00 €

E’ possibile rateizzare la quota fino a quattro rate e per venire incontro alle esigenze di ciascun professionista, nelle fasi di iscrizione sarà possibile scegliere la collocazione temporale delle rate.

Early Bird
Con iscrizione effettuata entro il 07 settembre 2020 potrai usufruire del 10% di sconto per un totale di 1.260,00 euro.

Extra Early Bird
Per gli iscritti ad una scuola di specializzazione in psicoterapia, per le iscrizioni di gruppo (minimo 3) e per chi ha già frequentato un corso/master di Spazio IRIS è possibile cumulare un ulteriore sconto del 5%.

Per richiedere informazioni

Compila il form, oppure contattaci sui nostri recapiti.